top of page

Thomas Jefferson. Edificare il futuro

LOGO_Insplorers_Header.jpg
Sezione 1
Sezione 2

Un glorioso tributo

CHARLOTTESVILLE, Statua di Jefferson. 1826

PLAY ME

Tra le tante mie visioni, immaginavo anche un'universit� libera dalle influenze della Chiesa.

Mercato-di-Rialto_01.jpg
Credevo fermamente che l'istruzione generasse una societ� stabile, che avrebbe dovuto fornire scuole finanziate pubblicamente ed accessibili agli studenti di tutti gli strati sociali, basate esclusivamente sulle capacit�.
Gi� pensavo alla mia universit�, nelle diverse lettere che usavo scrivere a qualche mio conoscente, ma fu solo dopo la mia presidenza che avrei fondato l'Universit� della Virginia. Fui anche il principale progettista degli edifici,
Mercato di Rialto_03.png
bollo_palladio-01.png

pianificai il curriculum dell'universit� e fui il primo rettore alla sua inaugurazione. Adoravo gli stili architettonici classici, che ritenevo rappresentassero al meglio la nuova democrazia americana. Sviluppai il tutto, attorno all'area verde che chiamai �The Lawn�, che era circondato dall'Academical Village, con gli alloggi degli studenti divisi in padiglioni.

Il mio tempio del sapere, ruotava attorno allo studio e non alla religione. L'edificio della Rotunda, con la sua biblioteca, era il centro di tutto ci�, ispirata al Pantheon di Roma. Lo studio, per�, non si doveva portare avanti solo sui libri; predisposi una grande area con orti e piante circondati da pareti a serpentina.

Mercato-di-Rialto_02.jpg
Ci si doveva sporcare le mani e capire la terra, dalla quale tutto aveva origine e sulla quale si fondava anche il nostro grande Paese. Il mondo agricolo, non poteva restare lontano da quello accademico ed io stesso ne diedi l'esempio. La mia visione degli Stati Uniti d'America, rispecchiava anche dottrina in ogni suo pilastro.
<
Mercato di Rialto_04.png
Sezione 3
Venice-A-10x10-100-dpi.jpg
Venice-SQ-E-20x20-100.jpg
Venice-SQ-D-20x20-100.jpg

Torna in questo posto

10

Un glorioso tributo

CHARLOTTESVILLE, Statua di Jefferson. 1826

Vai al posto successivo

bottom of page